Salta direttamente al contenuto
Liutprand - Associazione Culturale

Liutprand - Associazione Culturale

Articoli

di Jordan Hansen

RILIEVI RUPESTRI DI 30.000 ANNI IN PORTOGALLO


Una meravigliosa scoperta degli archeologi in Portogallo. I rilievi rupestri hanno 30.000 anni,

Secondo gli scienziati, ila rituale raffigurante rituale dell'uro è l'opera umana più grande e allo stesso tempo la più antioa conosciuta dedicata a questo animale.

Scienziati della Coa Parque Foundation, che ha condotto ricerche archeologiche in questa città portoghese, hanno riferito venerdì scorso che la scoperta è stata resa possibile abbassando il livello dell'acqua nel fiume Coa che attraversa l'area.

Gli autori dello studio notano che dopo aver rilasciato il livello dell'acqua grazie agli argini del fiume, si scopre che le figure, inizialmente visibili su una roccia di 3,5 metri, erano un'opera preumana con una lunghezza totale di 10 metri.

L'opera si trova nella regione di Guarda, nel nord-est del Portogallo. Dsgli anni '90, il sito archeologico è stato sottoposto all'attenzione di un vasto lavoro di esperti.

Tra il 1995 e il 2013 gli archeologi (la maggior parte di loro sono impiegati dell'università portoghese) hanno trovato 22 incisioni rupestri realizzate durante il periodo paleolitico.

La maggior parte del lavoro rupestre preumano a Vale do Coa, distribuito in un raggio di diversi chilometri, raffigura animali, in particolare cavalli, oltre che bestiame.

Dal 1998, Vale do Coa è stata riconosciuta come patrimonio immateriale dell'umanità dall'UNESCO.

Fonte: Randrlife.co.uk, 22 maggio 2021.

Pubblicato 25/05/2021 18:32:37