Liutprand - Associazione Culturale

PETIZIONE MONUMENTO LA PALISSE, LEGGI E FIRMA ANCHE TU
sezione articoli
HomeArticoli dal Mondo › Articolo
di
NEI DARDANELLI UNA CITTA' PERDUTA BEN PIU' ANTICA DI TROIA, SOMMERSA COME ATLANTIDE

Una nuova prova dell'innalzamento delle acque del Mediterraneo che ha sommerso insediamenti umani, come ha sommerso Atlantide (v. i nostri articoli nella sezione "Atlantide").
Un gruppo di ricercatori dell'Universitą di Canakkale (Dardanelli) ha trovato le tracce d'una cittą perduta, pił antica della famosa Troia, sotto le acque dello stretto dei Dardanelli.


Il gruppo archeologico diretto dal professor Rüstem Aslan ha condotto la ricerca in superficie presso Erenkoy, sulla spiaggia di Canakkale. Il gruppo ha trovato ceramiche e vasellame che hanno fatto pensare alla vicinanza d'un insediamento. La ricerca ha datato le ceramiche come appartenenti a una cittą di 7000 anni fa. Con lo sviluppo della ricerca, ne sono stati identificati i resti sotto le acque dello Stretto dei Dardanelli.
La cittą scomparsa giace all'imbocco del mare Egeo, sul lato europeo dello Stretto. Il professor Rüstem Aslan dice che le ceramiche indicano una data intorno al 5000 a.C. Le civiltą che si trovavano presso i Dardanelli e il Bosforo furono in seguito sepolte sotto le acque. Le tracce ora ritrovate sono sott'acqua per il 90% e indicano un netto innalzamento del livello del mare.

Fonte: National Turk, 26/9/2011.


Associazione culturale Liutprand 27100 PAVIA      copyright ©1994-2018 e-mail: liutprand@iol.it