Liutprand - Associazione Culturale

PETIZIONE MONUMENTO LA PALISSE, LEGGI E FIRMA ANCHE TU
sezione articoli
HomeArticoli dal Mondo › Articolo
di Paolo Virtuani
UN MANTELLO ANTISISMICO PER GLI EDIFICI


Una struttura in gomma pressurizzata potrebbe «non essere vista» da alcuni tipi di onde sismiche.


Come il mantello invisibile di Harry Potter, però serve a qualcosa di veramente utile. I matematici dell'Università di Manchester hanno studiato una struttura che, almeno sul piano teorico, potrebbe «non essere vista» da un certo tipo di onde sismiche. Quindi salvare gli edifici - e le persone - dai crolli provocati dai terremoti. Una sorta di mantello invisibile, infatti, come ammesso dallo stesso William Parnell, a capo della squadra di matematici che ha sviluppato l'aspetto teorico della struttura e cui risultati sono stati pubblicati dall'autorevole rivista scientifica Proceedings of the Royal Society A.

GOMMA PRESSURIZZATA - «Mantello» è ovviamente una parola non del tutto appropriata: si tratta in realtà di una struttura in gomma pressurizzata che protegge le fondamenta e le strutture dell'edificio raggiunto dalle onde sismiche. Queste «girerebbero intorno» alla struttura, rendendo in pratica invisibile l'edificio alle vibrazioni. «La ricerca ha dimostrato che oggi abbiamo la possibilità di controllare la direzione e la velocità delle onde elastiche», spiega il dottor Parnell, secondo il quale altre applicazioni - forse un po' più realizzabili - possono essere impiegato nel campo delle nanotecnologie e in elettronica.

MANTELLO INVISIBILE - Sono 5-6 anni che gruppi di scienziati di varie parti del mondo stanno studiando attivamente il campo dell'invisibilità. E con qualche risultato, che però finora ha rigurdato solo le lunghezze d'onda del visibile e del suono, mai finora le onde sismiche.

Fonte: COrriere della Sera / Scienza, 17 febbraio 2012


Associazione culturale Liutprand 27100 PAVIA      copyright ©1994-2018 e-mail: liutprand@iol.it