Liutprand - Associazione Culturale

PETIZIONE MONUMENTO LA PALISSE, LEGGI E FIRMA ANCHE TU
sezione articoli
HomeArticoli dal Mondo › Articolo
di
LE ECCEZIONALI PLACCATURE METALLICHE DI DUEMILA ANNI FA

Tecnologia Antica per rivestimenti metallici 2000 anni fa non può essere abbinato anche oggi


Gli artigiani, parecchi secoli fa, sapevano eseguire dorature sofisticate, come nell’altare d’oro di S. Ambrogio dell’825 d.C.
(Credit: American Chemical Society)


Artisti e artigiani, più di 2.000 anni fa, svilupparono una tecnologia di rivestimento a film sottile senza rivali, anche per gli standard di oggi, per noi che produciamo DVD, celle solari, dispositivi elettronici e altri prodotti simili.
La comprensione di queste sofisticate tecniche di placcatura del metallo in uso dai tempi antichi, descritte nella rivista ACS Accounts of Chemical Research, potrebbe contribuire a preservare inestimabili tesori artistici del passato.
Gabriel Maria Ingo e colleghi sottolineano che gli scienziati hanno compiuto notevoli progressi nella comprensione della chimica di molti antichi manufatti artistici, elemento cruciale per conservarli per le generazioni future. Grandi lacune nelle conoscenze rimangono, tuttavia, su come i doratori in tempi bui e altri periodi applicassero tali pellicole brillanti, straordinariamente uniformi, di oro o argento su oggetti complessi. La squadra di Ingo ha deciso di applicare le più recenti tecniche di analisi per scoprire i segreti artistici degli antichi.
Hanno scoperto che orafi e argentieri di 2000 anni fa avevano sviluppato una varietà di tecniche, tra cui l'uso del mercurio come una colla per applicare film sottili di metalli a statue e altri oggetti. A volte, la tecnologia è stata utilizzata per applicare realmente oro e argento. È stata anche utilizzata in modo fraudolento, per fare statue di metallo a buon mercato che sembrassero d’oro o argento massiccio.
Gli scienziati dicono che i loro risultati confermano “l'alto livello di competenza raggiunto dagli artisti e artigiani di questi antichi periodi, che hanno prodotto oggetti di una qualità artistica che non avrebbe potuto essere migliore nei tempi antichi e non è stato ancora raggiunto in epoca moderna”.

Fonte: Science Daily, 24 luglio 2013.


Associazione culturale Liutprand 27100 PAVIA      copyright ©1994-2018 e-mail: liutprand@iol.it