Salta direttamente al contenuto
Liutprand - Associazione Culturale

Liutprand - Associazione Culturale

Articoli

di Elizabeth Gamillo

MIGLIAIA DI ANNI FA L'UOMO ADDOMESTICAVA IL CASUARIO


Prima dei polli, diciottomila anni fa, gli uomini hanno cercato di addomesticare l'uccello pių letale del mondo.

Le uova fossilizzate trovate nei rifugi sotto roccia suggeriscono che i casuari convivessero con i nostri antenati.

Il casuario meridionale č un enorme uccello incapace di volare, originario delle foreste della Nuova Guinea e dell'Australia settentrionale. La creatura, simile a un dinosauro, ha piume lucide e nere e un collo blu brillante con un vibrante bargiglio scarlatto che penzola dal collo. Hanno anche artigli a tre dita e affilati come rasoi che possono infliggere gravi lesioni mortali quando provocati, sferrando un calcio circolare, guadagnandosi il titolo di "uccello pių mortale del mondo", riporta Asher Elbein per il New York Times.

Mentre oggi si dovrebbe certamente diffidare di un casuario e dei suoi artigli simili a pugnali, un nuovo studio ha scoperto che gli esseri umani potrebbero aver allevato gli uccelli locali, aggressivi, 18000 anni fa in Nuova Guinea, rendendoli i primi uccelli allevati dai nostri antichi antenati, riporta Katie Hunt per la CNN.

La ricerca č stata pubblicata il 27 settembre negli Atti della National Academy of Sciences.

Fonte: Smithsonian Magazine, 30/9/2021.

Pubblicato 03/10/2021 16:22:31